Belvedere Vodka 3 litri (Illuminated Bottle)
  • -20,00 €
249,00 €269,00 €

Tutto sulla Tequila: Sapere cos'è e conoscere la sua storia

Tutto sulla Tequila: Sapere cos'è e conoscere la sua storia

Nessun distillato al mondo è circondato da così tanti miti e leggende come la tequila. Un tempo amata solo da banditi e rancheros, oggi viene apprezzata in tutto il mondo.
Scopri con Bibens la storia dello spirito che ha rivoluzionato il Messico e il mondo dei distillati. 

Che cos'è la Tequila?

La tequila è un distillato ricavato dalla fermentazione e in seguito distillazione dell'agave blu, conosciuta anche come agave tequila, una pianta molto simile allo yucca e all'aloe.

piantagione agave

L'agave blu ha un ruolo importantissimo nell'economia messicana. Oltre ad essere la pianta da cui si ricavano due bevande nazionali messicane, la tequila e il pulche, le sue foglie vengono trasformate in fibra molto resistente, simile a quella della canapa, utilizzata principalmente per produrre stuoie, vestiti, corde e carta. Questa pianta prospera in terreni vulcanici, difatti viene principalmente coltivata nella città Tequila, poco distante da Guadalajara. In questa città ogni anno vengono raccolti più di 300 milioni di piante d'agave!
Anche nell'alto piano di Los Altos prosperano le agavi blu. Grazie al particolare terreno raggiungono notevoli dimensioni e il loro sapore acquisisce più dolcezza

La storia della Tequila

Mentre molti di voi hanno confidenza con gli effetti indesiderati della tequila, pochi conoscono la sua vera storia. 

La storia della tequila è strettamente collegata a quella del suo ingrediente principale, l'agave blu. Il popolo Azteco fu il primo a fermentare l'agave, realizzando il pulche, bevanda tutt'oggi consumata in tutto il Messico. Il pulche è di colore bianco, simile al latte, dalla consistenza viscosa e dal sapore acidulo che ricorda il lievito. 

Pulche bevanda messicana

Quando gli spagnoli colonizzarono le Americhe, essendo a corto del loro amato brandy, provarono a distillare l'agave. Il risultato? Crearono una bevanda molto simile alla tequila, il mezcal. La principale differenza tra tequila e mezcal è la quantità di agave utilizzata per realizzarli. Per produrre il mezcal si deve utilizzare 100% agave di qualsiasi specie, mentre nel caso della tequila è sufficiente il 51%, ma di sola agave blu, il restante 49% può essere costituito da zucchero.
La maggior parte delle tequila premium è composta al 100% da agave blu, ed è specificatamente indicato sull'etichetta, come nel caso della Tequila Pàdre Azul Anejo.

Tequila Pàdre Azul Anejo

Tequila Pàdre Azul Anejo

procedi all'acquisto 

Con l'arrivo degli spagnoli in Messico, Don Pedro Sanchez de Tagle, marchese di Altamira, iniziò la produzione in serie di tequila nella prima fabbrica esistente nell' odierno Jalisco, stato messicano affacciato nell'Oceano Pacifico. Nel 1608 il governatore coloniale della Nueva Galazia inizò a tassare il suo prodotto, ma il re di Spagna Carlo V concesse alla famiglia di Don Pedro la prima licenza per produrre tequila. 

Nel 1666, nei pressi della località dove veniva prodotta la prima tequila, sorgerà la città oggi conosciuta come Tequila

José Maria Guadalupe de Cuervo e Don Cenobio Sauza furono i primi ad esportare la tequila negli Stati Uniti verso la fine del '800, riscontrando un grandissimo successo. Verso la metà del 1900 il Messico è riuscito ad ottenere l'accettazione e il riconoscimento come l'unico paese al mondo ad essere in grado di produrre tequila. Lo stato messicano ha inoltre stabilito norme precise, tutt'oggi rispettate, che garantiscono la qualità della tequila. 

E il verme nella tequila?

In molti credono che in alcune bottiglie di tequila vi sia un verme, ma in realtà è una leggenda!
Questo verme viene inserito solamente nelle bottiglie di mezcal, di norma è una larva di falena Hypopta agavis dalle proprietà afrodisiache. 

 mezcal verme

La prossima volta che ordinerai un giro di shot di tequila sale e limone, ricordati che la bevanda che stai bevendo abbraccia diversi millenni, cambiamenti culturali ed è la bevanda nazionale di un paese bellissimo, il Messico.
Se vuoi diventare un esperto autodidatta noi di Bibens ti consigliamo di cominciare con la Tequila Aha Toro Reposado, una tequila fatta invecchiare meno di un anno in botti di legno dal gusto non troppo forte, adatto ai palati neofiti.